Donnafugata ed i suoi vini pluri premiati

Tu sei qui

16 Dicembre 2020

Quando si tratta di degustare vino, in fin dei conti, cosa stiamo davvero degustando?

Alcune persone degustano il vino come se stessero leggendo un libro

Click here: 

<a data-cke-saved-href="https://mp.weixin.qq.com/s/6FB3ieAJw2EZ5HULW7_yfg" href="https://mp.weixin.qq.com/s/6FB3ieAJw2EZ5HULW7_yfg" noopener"="" target="_blank" title="Alcune persone invece saggiano il vino come se avessero attivato l'interruttore dell'emozione">Quando si tratta di degustare vino, in fin dei conti, cosa stiamo davvero degustando? Alcune persone degustano il vino come se stessero leggendo un libro ed il loro vocabolario professionale si arricchisce sempre più. Improvvisamente si è come aperta una spaccatura tra le persone. Alcune persone invece saggiano il vino come se avessero attivato l'interruttore dell'emozione , proprio come se fossero in un film in bianco e nero Quando degustiamo il vino, descriviamo ed esploriamo il nostro cuore. I critici del vino, che sembrano essere divenuti veri e propri “guru” sono "operatori" ai vertici della piramide dell'industria del vino, chissà se avvertono il peso di questa responsabilità del loro ruolo? Non lo sappiamo ... Al giorno d'oggi, il vino gioca un ruolo sempre più importante nella nostra società . come consumatori di vino, possiamo utilizzare il vino come collante per diminuire le distanze sociao ed ampliare la ns cerchia di conoscenze come abbiamo esplorato e imparato fino ad ora. Pertanto, pur comprendendo i commenti dei professionisti, possiamo anche mettere in pratica tutto ciò che sappiamo sul e del vino, degustare il vino può anche aiutare a capire le perosne. Non abbiamo bisogno di diventare quei tipi Critici del vino solitari e seri, ma possiamo farlo a modo nostro utilizzando le nostre conoscenze . Donnafugata Sicilia Antilia 2019 Punteggio per James Suckling 92 punti Al naso mele a fette, fiori di melo, pesche bianche e noccioli bagnati. È di medio corpo e cremoso, ma rinfrescante con frutta fresca e matura. Frizzante acidità e bella tensione sul finale. Donnafugata Frappato Vittoria Bell'Assai 2018 Punteggio per James Suckling 92 punti Un rosso mediamente corposo con aromi e sapori di fragole fresche, lamponi, lavanda essiccata e spezie. Elegante e raffinato con tannini lucidi e un finale compatto. Donnafugata Etna Rosso Sul Volcano 2017 Punteggio per James Suckling 93 punti Aromi di mirtilli rossi secchi e ciliegie si intrecciano con guscio d'ostrica sminuzzato, ferro e cenere vulcanica. Bacche amare al palato. È di medio corpo con tannini eleganti e setosi e un carattere complesso e sapido. Si apprezza maggiormente dopo due o tre anni. Donnafugata Passito di Pantelleria Ben Rye 2017 Punteggio per James Suckling 95 punti Colore giallo dorato chiaro. Un bianco corposo e dolce con strati evolutivi di miele, gigli, zenzero candito, pesche, mandarini e litchi. Così gustoso, complesso ed equilibrato. Finale incredibilmente lungo. Ebbene, dopo aver guardato così tante recensioni di vini professionali ed interessanti, mi chiedo se a tutti voi sia venuta la voglia di aprire una bella bottiglia di vino e provarlo subito. E perché no magari anche di recensirlo insieme..

Iscriviti alla Newletter

Per ricevere informazioni sui prodotti, le promozioni, le offerte e gli eventi

Iscriviti